F.A.Q. n° 3 – Umani e risorse della Terra

silvicincia dai sopraccigli - F.A.Q. n° 3 – Umani e risorse della Terra

F.A.Q. n° 3 tratta dal libro “Proposte per un Manifesto antispecista. Teoria, strategia, etica e utopia per una nuova società libera” di Adriano Fragano, NFC Edizioni, 2015. Testo liberamente divulgabile senza modifiche e citando la fonte.

Faq 3 – Come si configura, in chiave antispecista, il rapporto fra l’Umano e le risorse della Terra?

 

La Terra è la casa comune di tutti i viventi e in quanto tale dovrebbe essere rispettata, protetta e non sfruttata e distrutta come invece accade. Non si dovrebbe parlare di “risorse”, ma di “ricchezze” della Terra da studiare per comprenderne le caratteristiche, da utilizzare per lo stretto necessario in condivisione con gli altri Animali e i viventi in generale.

Continua a leggere

F.A.Q. n° 2 – Rapporti con gli altri Animali

silvicincia dai sopraccigli - F.A.Q. n° 2 – Rapporti con gli altri Animali

F.A.Q. n° 2 tratta dal libro “Proposte per un Manifesto antispecista. Teoria, strategia, etica e utopia per una nuova società libera” di Adriano Fragano, NFC Edizioni, 2015. Testo liberamente divulgabile senza modifiche e citando la fonte.

Faq 2 – Se non siamo più legittimati a pensare che la specie umana valga più delle altre, come dovrebbero cambiare i nostri rapporti con le altre specie viventi?


In un’ipotetica società umana aspecista e liberata i rapporti tra Umani e altri Animali dovrebbero cambiare radicalmente. Nell’ottica del rispetto dell’altra/o, i rapporti interspecifici dovrebbero divenire paritari, orizzontali e di conseguenza spontanei: non regolati secondo il controllo e lo sfruttamento da parte dell’Umano, bensì secondo il minor impatto possibile sugli altri esseri senzienti, che verrebbero considerati in tutto e per tutto “persone non umane”.

 

Continua a leggere

F.A.Q. n° 1 – specismo ed evoluzione umana

silvicincia dai sopraccigli - F.A.Q. n° 1 - specismo ed evoluzione umana

F.A.Q. n° 1 tratta dal libro “Proposte per un Manifesto antispecista. Teoria, strategia, etica e utopia per una nuova società libera” di Adriano Fragano, NFC Edizioni, 2015. Testo liberamente divulgabile senza modifiche e citando la fonte.

Faq 1 – È possibile individuare e tracciare origine e sviluppi dello specismo nel corso del processo d’evoluzione umana?


Lo specismo non è solo un pregiudizio (personale o collettivo) nei confronti degli altri esseri senzienti in quanto non umani, ma è anche una filosofia antropocentrica atta a giustificare le pratiche di controllo e dominio degli Umani sugli altri Animali (allevamento, caccia, pesca, macellazione, vivisezione etc.). All’origine dello specismo vi è la visione antropocentrica che l’Umano ha della Natura. Non basta pertanto parlare di pregiudizio, ma anche di componente storica, sociologica e antropologica dello specismo.

 

Continua a leggere

Superate le 6.000 copie

libreria lovat treviso ma e1516288814767 - Superate le 6.000 copie

Da un controllo delle statistiche relative al periodo aprile 2015 – gennaio 2018 riguardanti il numero di copie distribuite del libro “Proposte per un Manifesto antispecista“, si ottengono i seguenti dati.

Copie cartacee distribuite (dato risalente a metà 2017): 1000
Copie in formato digitale (pdf) scaricate da questo sito web e da Docdroid, Issuu e Scribd: 5015

Totale copie in data 18 gennaio 2018: oltre 6.000

Grazie di cuore alle lettrici e ai lettori.

Adriano Fragano

Nella foto: “Proposte per un Manifesto antispecista” sugli scaffali della libreria LOVAT di Treviso

Download gratuito del testo integrale del libro in formato digitale: www.manifestoantispecista.org/web/download/proposte-per-un-manifesto-antispecista

Il libro un anno dopo: più di 2.100 copie distribuite

gb tino verducci ma - Il libro un anno dopo: più di 2.100 copie distribuite

Nell’aprile del 2015 con la pubblicazione online (che seguiva di pochi giorni quella cartacea) del testo di “Proposte per un Manifesto antispecista“, cominciava l’avventura editoriale di questo piccolo libro, ad un anno di distanza è giunto il momento di stilare un resoconto  di quanto fatto.

Nell’arco dell’anno sono state effettuate numerose presentazioni in Italia con vendita diretta, il formato digitale dell’opera è stato reso pubblico e liberamente scaricabile mediante il sito web Veganzetta.org che ha provveduto anche alla vendita delle copie cartacee via internet.
La pubblicazione e la presentazione del libro mi hanno dato la possibilità di incontrare e confrontarmi – di persona o virtualmente – con un considerevole numero di lettrici e lettori che hanno voluto partecipare alla discussione delle idee proposte nel testo con osservazioni, critiche e suggerimenti.
Oltre a ciò posso affermare con soddisfazione che le presentazioni del libro sul territorio hanno rivelato un vivace e nutrito sottobosco antispecista, formato da persone umane molto interessate all’argomento e al contempo slegate da associazioni o gruppi. Ciò fa ben sperare: il riscontro ottenuto è la riprova che nonostante la preoccupante frammentazione e parcellizzazione del mondo animalista e antispecista a cui stiamo assistendo, sussistono delle buone basi per una crescita futura.
Ma passiamo ai numeri.
Da aprile 2015 a fine maggio 2016 sono state scaricate dal web 1.624 copie del libro in formato digitale (dati statistici del server che ospita il sito web manifestoantispecista.org), nello stesso periodo sono state distribuite (sito web Veganzetta.org e presentazioni sul territorio) 550 copie cartacee. In totale, quindi, nel primo anno di pubblicazione sono state distribuite 2.174 copie del libro, mancano ancora all’appello i dati relativi alle vendite effettuate mediante i canali di distribuzione della casa editrice NFC Edizioni.
A completare il quadro – che reputo molto soddisfacente – vi sono anche le numerose fotografie ricevute da coloro che hanno letto e apprezzato il testo (alcune delle quali sono pubblicate di seguito) e le richieste pervenutemi anche da altri Paesi come Svizzera, Spagna e Inghilterra.

Ringrazio di cuore lettrici e lettori e le associazioni, gruppi e collettivi che mi hanno invitato a presentarlo.

Adriano Fragano

Download gratuito del testo integrale del libro in formato digitale: www.manifestoantispecista.org/web/download/proposte-per-un-manifesto-antispecista