Painismo: una teoria morale del dolore

dog 5430987 640 - Painismo: una teoria morale del dolore

 

Su sollecitazione di Ángel Sánchez si pubblica un testo tradotto dall’inglese dalla pagina web: http://animalethics.org.uk/painism.html, ciò per chiarire il concetto di Painismo citato all’interno del testo di “Proposte per un Manifesto antispecista“. A breve sarà aggiunta al testo una nota esplicativa sul termine.


Il Painismo (Pain in Inglese significa dolore o sofferenza) è una teoria morale che aiuta a stabilire se un’azione che crea dolore è moralmente giusta o sbagliata. Aiuta a stabilire se compiere o no quell’azione. Il Painismo dichiara che la capacità di sentire dolore è il solo interesse moralmente rilevante – non fattori come il grado di coscienza, razionalità o intelligenza, come in un topo in rapporto ad un cane, o un cane in rapporto ad un umano – e che l’azione morale giusta dovrebbe essere basata sulla diminuzione della sofferenza di quegli individui che soffrono di più.

Continua a leggere

Specismo, antispecismo classico e antispecismo politico

Un articolo chiaro ed esplicativo sul alcune visioni e tendenze contemporanee interne all’antispecismo.
La divisione in fazioni e la tendenza a escludere approcci differenti al medesimo argomento, è uno dei maggiori problemi che si riscontrano attualmente in ambito antispecista. Pare sia ancora difficile concepire la “circolarità” dell’idea antispecista, vista la tendenza di vari autori, gruppi e associazioni a seguire sempre e solo una delle visioni che caratterizza l’antispecismo ignorando le altre.

Si ringrazia l’autore per aver citato Manifesto antispecista.


Fonte: www.animalstation.it/specismo-antispecismo-classico-e-antispecismo-politico
Continua a leggere