Liberación animal más allá del veganismo

liberacio animal mas alla del veganismo - Liberación animal más allá del veganismo

Roberto Lemes ha scritto un libro edito da Dskntrl ediciones di Barcellona semplice e agile su una questione che sta divenendo sempre più di attualità: l’esplosione del veganismo che diviene sempre più fenomeno di massa, e i rapporti tra le persone vegane e il consumismo della società capitalistica.
Uscito da un ambito di nicchia, il veganismo rischia di perdere la propria portata rivoluzionaria originaria, a tutto vantaggio delle leggi di mercato e delle logiche capitalistiche, Lemes fornisce in quattro capitoli una serie di spunti di riflessione utili all’avvio di un dibattito.
Il testo del libro è disponibile anche in formato digitale, e liberamente scaricabile (.pdf 5,43 Mb).
Se ne consiglia la lettura, anche se il testo è in spagnolo.
In ogni caso è possibile richiederlo in formato cartaceo o avere informazioni visitando il sito blog http://rebelionanimal.wordpress.com/
O scrivendo alla email: dskntrl_ed@riseup.net

Liberación animal más allá del veganismo
Autore: Roberto Lemes
Editore: Dskntrl ediciones, Barcellona 2014
Lingua: spagnolo
108 pagine

Nasce Fiera: rivista anarchica spagnola incentrata sull’antispecismo e la liberazione animale

fiera - Nasce Fiera: rivista anarchica spagnola incentrata sull'antispecismo e la liberazione animale

Di seguito la comunicazione di presentazione del numero 1 della rivista spagnola “Fiera” tradotta dallo spagnolo.
Fiera” si propone di analizzare le tematiche antispeciste dal punto vi sista anarchico.
La rivista può essere acquistata a questo indirizzo: http://www.resistenciavegana.es/distri/revistas/822-fiera-n-1.html

Una nuova pubblicazione anarchica incentrata sulla divulgazione, il dibattito e la riflessione sulla teoria e la pratica antispecista, la liberazione animale e la repressione che contro di esse a volte ne deriva.
Siamo arrivati a un punto in cui sentivamo la necessità di tentare di riempire uno spazio del movimento anarchico che da qualche anno è stato dimenticato. Una lotta che la crisi, i cambiamenti ciclici o le mode che già alcuni vedono come logici, la negazione e il disprezzo di tanti che chiamiamo compagni, hanno relegata ai margini.
Non vogliamo fare un’analisi sul perché la liberazione animale e l’antispecismo siano stati dimenticati, accantonati e perfino disprezzati. Non ci interessa. Per noi l’anarchia è liberazione animale. Non abbiamo dubbi sulla questione. Allo stesso modo non concepiamo un antispecismo o una lotta per la liberazione animale autoritaria o gerarchica. La libertà non è un valore che si misura con decimali, è assoluta o inesistente, non esiste una semilibertà.
Non vogliamo cambiare l’opinione che le persone hanno su questo tema, nemmeno essere un’avanguardia, niente di tutto ciò. Vogliamo che questa pubblicazione sia uno spazio per creare dibattito, nella quale esporre le idee, fungere da altoparlante delle azioni che accadono nel pianeta, mettere in discussione le nostre strategie e diventare sempre più forti.
Non facciamo differenza tra chi scrive e legge, e chi lotta e agisce. Non ci intendiamo di dicotomie assurde nella lotta, non dobbiamo aver paura di confrontarci con errori, dubbi o critiche, o a cadere a volte in contraddizioni. Attraverso la critica, attraverso l’analisi e attraverso l’azione si costruisce un movimento forte e vivo. Non seguiamo un dogma con teorie fisse e inamovibili, seguiamo la nostra volontà di batterci contro l’autorità e le ingiustizie, il potere costituito, il nostro amore per la libertà e la passione per ottenerla.

Contenuto del numero 1:
* Editoriale
* SHAC, analisi di una strategia.
* Fascismo animalista.
* Anarchismo e liberazione animale.
* Montare la guardia.
* Azioni.
* Prigionieri.

Il prezzo per una copia della rivista è di 1,50 € e con il ricavato saranno coperti i costi di spedizione e l’autogestione dei successivi numeri.

Per contatti: publicacionfiera@riseup.net