119 letture

40.000 al secondo

40000 al secondo - 40.000 al secondo

Fonte: Campagne per gli animali

Uccidiamo 40.000 Animali ogni secondo. Sono quelli usati per produrre carne.
Se per ognuno ci tatuassimo una X, il nostro corpo ne sarebbe pieno.
Puoi cambiare la tua vita in un secondo per salvare quella degli altri.
Diventa vegan.

Questa è la comunicazione testuale della nuova pubblicità antispecista dal titolo “40.000 al secondo” che Campagne per gli animali lancia ufficialmente oggi e che verrà presentata il 1 novembre 2017 in occasione del World Vegan Day a Firenze. “40.000 al secondo” è una pubblicità innovativa ideata da Adriano Fragano, Dora Grieco e Roberto Politi e fotografata da Sara Morena Zanella che coniuga messaggio antispecista, contro-informazione sullo sfruttamento animale e artivismo.
I protagonisti sono un Umano e una Gallina testimoni con i loro corpi della violenza e dell’ingiustizia generate dallo sfruttamento degli Animali.
Alfredo Meschi è un artivista antispecista che si impegna mediante l’espressione artistica per la liberazione animale. Il suo corpo è completamente ricoperto da X tatuate che rappresentano simbolicamente e visivamente un numero terribile: 40.000, ossia il numero delle morti animali che avvengono ogni secondo solo a causa della nostra alimentazione carnea.
Vecchietta è una Gallina, probabilmente destinata a divenire lei stessa una di quelle tante X, ora invece è al sicuro – e lo sarà per il resto della sua vita – presso il rifugio Ippoasi di Pisa. La fotografia che ritrae Alfredo mentre stringe al petto Vecchietta è un’immagine di riconciliazione e di pace con l’altrui e nostra animalità, un’immagine che ci suggerisce quale dovrebbe essere un corretto rapporto con gli altri esseri senzienti.
Acquisire consapevolezza sull’enorme problema della questione animale ed agire di conseguenza abbracciando il veganismo etico, può salvare da morte certa un numero indicibile di Animali, sottraendoli anche alla sofferenza e alla schiavitù. Le nostre abitudini alimentari generano senza soluzione di continuità le 40.000 morti al secondo, per le quali quindi ciascuno di noi ha una responsabilità diretta.
Una vera rivoluzione pacifica ed empatica è possibile e deve partire da un profondo cambiamento personale: un cambiamento che possiamo e dobbiamo compiere in un secondo.

La pubblicità è disponibile gratuitamente in alta risoluzione in formato .pdf ottimizzata per la stampa cartelloni pubblicitari di 6X3 metri.

Questa nuova iniziativa si rivolge a singole persone attiviste, a collettivi, gruppi e associazioni che potranno disporre del materiale pubblicitario per divulgarlo nei tempi e nei modi che ritengono più adatti.


File ad alta definizione per la stampa – formato pdf (usare il tasto destro e salvare il file) – (49 Mb)
File a bassa definizione per il web – formato jpg (usare il tasto destro e salvare il file) – (116 Kb)


Indirizzo breve di questa pagina: http://www.manifestoantispecista.org/web/sifok

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *